Soggiorno marino

Prendere coscienza di sé ha fatto emergere la voglia di nuove esperienze, da fare con gli altri e con la famiglia. Da qui prese avvio il soggiorno marino rivolto alle famiglie.

E’ un aspetto importante: non allontanare la persona dai propri affetti e darle la possibilità di un periodo di vacanza.

L’iniziativa è andata migliorando nel tempo. Le località balneari, le strutture alberghiere hanno via via acquistato qualità e comforts: la scelta è andata da Pesaro a Marina di Massa, da Pinarella di Cervia a Lignano Sabbiadoro.

Era anche primario trovare strutture prive di barriere architettoniche, con spazi sufficientemente ampi da consentire un abile accesso alle carrozzelle.

Negli ultimi tre anni il gruppo bresciano,composto da circa centodieci persone suddivise in due turni, è ospite della casa per vacanze “Alle Vele” di Lignano Sabbiadoro”.

Per le esigenze giornaliere di carattere pratico – spingere una carrozzella, aiutare al momento del bagno, accompagnare fuori la sera ecc. – la famiglia si avvale di alcuni assistenti di gruppo a carico dell’associazione